Barbara Silanus - Golosamente Intollerante - Golosamente Veg - Caricamento in corso...

Abbinamenti in Pasticceria

Nella realizzazione di un dolce si considerano tanti aspetti prima di tutto tecnici legati a consistenze, stabilità ed equilibrio, ma una volta fissati i punti tecnici si passa alla scelta degli abbinamenti, alla scelta dei gusti.

A prescindere dal tipo di Pasticceria che sia sta facendo che sia classica con gli ingredienti convenzionali (uova e latticini) o alternativa con ingredienti non convenzionali, ci sono degli abbinamenti in gusto che possiamo definire uno standard di riferimento.

La scelta dei gusti si applica alle diverse tipologie di prodotto:

  • prodotti da forno: gli aromi come vaniglia, agrumi, cannella… fanno da padroni e si abbinano all’eventuale presenza di una farina di frutta secca o alla presenza di un frutto fresco. Esempio classico: torta di mele e cannella
  • torte e crostate farcite: l’abbinamento avviene tra la crema o confettura e gli elementi che si usano per la finitura quali frutta fresca, gelatine, cioccolato, ecc..
  • dolci al cucchiaio: si va a conciliare ogni strato affinché nessuno abbia un gusto prevaricante sugli altri, dobbiamo sentirli tutti

Ma allora vediamo quali sono gli abbinamenti più classici e comuni in Pasticceria. Vediamo per ciascun ingrediente quali sono gli accostamenti migliori:

  • Cacao: vaniglia, cannella, zenzero, nocciola, cocco, frutti rossi, arancio, caffè
  • Nocciole: cacao, mele, pere, zenzero, cannella, anice stellato, anice, noce moscata, agrumi, cioccolato fondente
  • Mandorle: mele, pere, zenzero, cannella, anice stellato, anice, noce moscata, agrumi, frutti rossi, cocco, pesche, albicocche, fichi
  • Pistacchio: limone, frutti rossi, cocco, lime, datteri
  • Cocco: limone, lime, frutti rossi, pistacchio, zafferano, cioccolato fondente, caffè

La lista potrebbe essere infinita, ma con questi accostamenti non si può sbagliare!

Ma oltre a questi esempi classici possiamo sbizzarrirci a creare altrettante combinazioni insolite e originali: per esempio olive caramellate in un dolce? Perché no!! Oppure cacao e rosmarino?
Ne parliamo al corso online dedicato agli abbinamenti insoliti!

Barbara Silanus

Barbara Silanus, prima ingegnere informatico poi pasticciera. Allieva di grandi maestri quali Luca Montersino, Stefano Laghi, Piergiorgio Giorilli e Gianluca Aresu, si occupa di pasticceria naturale e salutistica, con particolare attenzione alle intolleranze alimentari. Oltre alla consulenza a pasticcerie e ristoranti, tiene corsi di formazione sull'argomento. [ Facebook | Instagram | Twitter | LinkedIn | YouTube ]

Lascia Un Commento